Val Formazza

Cartina della Val Formazza

La Valle Formazza vanta un centro di sport invernali di alto livello e di grande tradizione. Il locale Ski Club infatti, fondato agli inizi del ‘900, è uno dei primi d'Italia.
A Valdo si trovano la gran parte degli impianti di risalita - gli skilift Valdo 1 e Valdo 2, il piccolo Gadostaadt e la seggiovia Sagesboden - mentre a San Michele e a Riale si trovano i due omonimi Centro del Fondo che presentano piste di ottimo livello che si snodano tra boschi e paesaggi da fiaba. A Ponte si trova lo skilift per lo sci in notturna.
In Val Formazza anche lo sci alpinismo trova un terreno ideale grazie ai molti itinerari che esplorano le vette confinanti con la Svizzera.
Sul ghiacciaio del Sidel (3000 m) si può praticare anche lo sci estivo soggiornando presso l'accogliente Rifugio 3A, sede della Scuola di sci estivo.
Gli abitanti della Val Formazza discendono dalle antiche popolazioni Walser, i cui usi e costumi sono oggi mantenuti gelosamente vivi dal dialetto, dalle tipiche case di legno scuro, dai resti delle antiche architetture montane e dalla secolare tradizione gastronomica, basata soprattutto su rinomati prodotti caseari.

 

val-formazza-come-arrivare
Distanze dagli aeroporti:
Milano Malpensa: 160 Km, Milano Linate: 200 Km, Torino Caselle: 250 Km

In treno:
Milano - Domodossola
Novara - Domodossola
Domodossola - Varzo
London/Paris/Lausanne/Domodossola International Railway of Simplon

In auto:
Autostrada A4 TO/MI, poi prender la A26 Genova Voltri -Gravellona, direzione Gravellona, proseguire fino all'uscita Crodo - Val Formazza e poi seguire le indicazioni per Formazza.

 

val-formazza-bollettino-neve